Gillardeau

È alla fine del XIX secolo, nel cuore del bacino di Marennes-Oléron, che ebbe inizio l'avventura, quando il giovane Henry Gillardeau sviluppò la passione per l'allevamento delle ostriche. Ponendo il proprio nome sull'etichetta, egli è stato il primo ostricoltore ad intraprendere la produzione di ostriche secondo il criterio di alta qualità. La saga familiare è proseguita negli anni '40, con il figlio Jean Gillardeau e sua moglie Marcelle.
La MAISON GILLARDEAU da allora è diventata un'istituzione che è sinonimo di eccellenza.

Agli inizi degli anni '70, il giovane intraprendente ed innovativo Gérard Gillardeau intraprese una nuova avventura. Il suo obiettivo era quello di creare un'ostrica speciale, carnosa e saporita, e nel 1978 vince la sfida e nasce la Gillardeau, che grazie al suo sapore eccezionale diventa un successo immediato.

La Gillardeau, grazie alla sua eccellente qualità sempre costante, fa ora parte del patrimonio gastronomico francese. Oggi, Thierry e Véronique Gillardeau vegliano su questo tesoro, con i medesimi principi e lo stesso spirito di innovazione dei loro predecessori.

Da qualche tempo Gillardeau ha avviato un nuovo progetto, aggiungendo nella sua famiglia la Tia Maraa, un'ostrica nata e cresciuta in Irlanda, che è stata certificata come prodotto IQO - Irish Quality Oyster.


Premi e certificazioni conseguite

Guarda tutti i medaglieri


I suoi prodotti

Spéciale Gillardeau

Nouvelle-Aquitaine

Le Ostriche Speciale Gillardeau sono coltivate per quattro anni, seguendo rigide regole che sono state tramandate da quattro generazioni. Nove mesi dopo la nascita e dopo un periodo nei parchi [...]

Tia Maraa

Irlanda

Con marchio di qualità IQO ( Irish Quality Oyster ) la Tia Maraa è un'ostrica di alta qualità, carnosa, color crema, leggermente iodata, dal sapore dolce di nocciola con una [...]