Ostrica di Jersey

Categoria: 

PRODUZIONE

Le ostriche di Jersey nascono da vivai on-shore e quando raggiungono i tre mesi di età, circa 6 mm di diametro, vengono spostate in sacchetti di rete fissati su cavalletti metallici posti nell'area intercotidale sulla spiaggia. Questo metodo di coltivazione, detto appunto del cavalletto, assicura che le ostriche siano sospese sopra la sabbia durante il periodo di crescita, mantenendo la migliore qualità possibile.

La posizione dei cavalletti sulla spiaggia è appena sopra il livello basso dell'acqua delle maree primaverili, dove le ostriche possono trascorreranno circa quattro ore fuori dell'acqua su ciascun ciclo di marea. Durante questo periodo le borse vengono girate da un team di oltre 20 esperti lavoratori, per garantire uno sviluppo uniforme delle conchiglie.

Circondate dalle acque calde e nutrienti della Corrente del Golfo, le ostriche crescono rapidamente per esser pronte per il consumo due anni dopo esser state portate sulla spiaggia. Durante tutto questo periodo, le ostriche di Jersey vengono portate a terra almeno tre volte per la classificazione, per poi esser rimesse nei sacchetti e riportate in spiaggia per continuare a crescere.

MATURAZIONE

Dopo la classificazione finale, le ostriche mature vengono posizionate in aree dedicate al condizionamento in alto sulla spiaggia dove ogni giorno trascorrerarno sempre più tempo fuori dall'acqua. Esse, letteralmente "imparano" a rimanere chiuse per periodi più lunghi, raggiungendo massima qualità e durata della carne.

Richiedi informazioni su questo prodotto


Scopri i produttori di questo prodotto

Les Parcs Saint Kerber

Bretagne

Storia

Nel 1930 François Louvet fonda la Glacière Cancalaise per poi iniziare nel 1944 con successo la sua attività di ostricoltore a Cancale, in collaborazione con la [...]

Approfondisci