Pays de La Loire

Francia

I Pays de la Loire sono una regione nord-occidentale della Francia, suddivisa nei dipartimenti della Loire-Atlantique, del Maine-et-Loire, della Mayenne, della Sarthe e della Vandea. Il capoluogo è Nantes. Affacciata a ovest sul golfo di Guascogna e bagnata dall'oceano Atlantico, la regione confina a nord con la Bretagna e la Bassa-Normandia, a est con il Centro e con la regione naturale della Val de Loire e a sud con il Poitou-Charentes.

La geografia della regione è semplice: un territorio piatto attarversato da molti fiumi, tra cui la Loira, il più lungo fiume della Francia, la Garonne, la Charente e la Dordogna. L'oceano Atlantico addolcisce il clima della regione, con inverni non troppo freddi ed estati fresche e talvolta piovose. A nord e sud della Vandea si trovano zone caratteristiche dal punto di vista ambiantale: il Marais Breton e il Marais Poitevin, acquitrini dove l'acqua del mare si mescola a quella dei fiumi. L'economia dei Pays de la Loire è poco industrializzata ed è tuttora di tipo agricolo con la produzione di carni (bovine e suine), pesce, latte, verdura e frutta. Molto sviluppata nel Bordolese e attorno alla Loira la viticoltura.

I dipartimenti della Sarthe, Mayenne e Maine-et-Loire sono famosi per i bei giardini (Parco Orientale di Maulévrier, Jardin des Renaudies, giardini del castello della Rongère o del castello del Lude), mentre è notevolmente rappresentata l'architettura medievale e rinascimentale con i numerosi castelli e città medievali (Sablé-sur-Sarthe, castelli di Bazouges e Lucé, Sainte Suzanne, castelli di Craon, Angers e Saumur).

Aspetto interessante di questa regione è la gastronomia che gode di un rigoglioso territorio.

Guérande e Noirmoutier sono famose per i fiori del sale di prima qualità, le lenticchie verdi di Berry, le famose patate di Noirmoutiers, le gustose aragoste dell'isola di Noirmoutier, il formaggio di Port Salut, i formaggi di capra crottin de Chavignol, quello di Selles-sur-Cher e la pyramide di Valençay. Ricette tipiche, assolutamente squisite sono la Mique (zuppa di verdure con carne di maiale), il soufflé al Cointreau, la TarteTatin, la mitica torta di mele rovesciata, la torta Pithiviers (di pasta sfoglia e ripiena alle mandorle) e la brioche vandeana.

Un accenno meritano le ostriche di Cap Horn, allevate per tre anni nel mare prima di essere affinate nelle claires (piccoli bacini scavati nell'argilla, dove le ostriche completano la loro maturazione).

Già presente nella regione nell'epoca gallo-romana, la viticoltura è stata favorita dall'impulso dato dalle grandi abbazie del V secolo ed è attualmente parte integrante della cultura del territorio.

Il Muscadet è un eccellente vino bianco secco AOC vinificato principalmente nella Loire-Atlantique, a sud di Nantes, ma anche nel Maine-et-Loire e in Vendée, amico dei frutti di mare e patrono dell'aragosta.

 

 


I prodotti della regione: Pays de La Loire